Con la Fase 4 in corso, si avvicina il momento dei playoff e tutti, dagli allenatori ai giocatori, si stanno concentrando su ciò che li aspetta. Ma dietro le quinte, le squadre si preparano ad affrontare il futuro. Non appena la stagione inaugurale dell'Overwatch League si concluderà, a fine luglio, al Barclays Center, le squadre dovranno prepararsi per la stagione 2019. Per questo, la lega ha impostato le linee guida per la creazione dei nuovi roster. Eccole di qui di seguito!

Overwatch League - Date importanti

1 agosto 2018: apertura del periodo d'ingaggio per prolungare il contratto dei giocatori o ingaggiarne di nuovi dalla propria squadra affiliata nei Contenders. Le squadre possono anche iniziare i trasferimenti.

9 settembre 2018: termine ufficiale degli accordi della stagione inaugurale. Qualunque giocatore non sotto contratto diventa free agent.

9 settembre - 7 ottobre 2018: periodo esclusivo per ingaggiare i free agent per le squadre di espansione dell'Overwatch League.

8 ottobre 2018: apertura del periodo d'ingaggio dei free agent per tutte le squadre.

Tutte le squadre devono avere un minimo di otto giocatori sotto contratto entro l'1 dicembre 2018. Le squadre possono ingaggiare o scambiare giocatori fino alla scadenza, che verrà annunciata durante la stagione 2019.

I giocatori che compiono 18 anni prima della scadenza possono firmare i contratti dell'Overwatch League per la stagione 2019. Anche se le date devono ancora essere finalizzate, i giocatori nati prima dell'1 maggio 2001 saranno ritenuti idonei.

A partire dalla stagione 2019, il termine per gli accordi con i giocatori non sarà più limitato a un anno con l'opzione di rinnovo per un altro anno. Giocatori e squadre potranno negoziare contratti fino a tre anni, con un massimo di un anno come opzione oltre a uno o due anni garantiti.

Tutti i contratti devono essere approvati dal League Office.

Regolamento dei roster per i Contenders

A partire dalla Stagione Due dei Contenders di quest'anno, i roster dei Contenders potranno avere un massimo di otto giocatori. Le squadre dell'Overwatch League possono contattare i giocatori dei Contenders per organizzare selezioni e negoziare contratti, previa notifica di 24 ore alla squadra in cui milita il giocatore contattato. L'ingaggio di un giocatore dei Contenders può essere soggetto al pagamento di una clausola rescissoria da parte della squadra dell'Overwatch League a quella dei Contenders. Al posto del costo fisso del 25% vigente nella Stagione 1, queste clausole sono negoziabili fino a un massimo del 100% dello stipendio medio annuale del giocatore nell'Overwatch League, più qualsiasi bonus d'ingaggio applicabile.

Le squadre Academy dei Contenders affiliate con le organizzazioni dell'Overwatch League possono negoziare la clausola del "right to match", che garantisce alla squadra proprietaria il diritto di fare un'offerta pari a quella di una qualsiasi altra squadra dell'Overwatch League che desidera ingaggiare un giocatore della squadra Academy dei Contenders. Il periodo consentito è limitato a sette giorni dalla data dell'invio del contratto iniziale al League Office. La squadra che desidera organizzare un provino o negoziare un contratto con un giocatore di una squadra Academy non affiliata deve notificarlo alla lega e alla squadra proprietaria con un preavviso di 24 ore.

L'Overwatch League istituirà dei periodi di blocco del mercato in ogni stagione per non influenzare la competizione durante i playoff dei Contenders e le fasi immediatamente precedenti.

Giocatori "two-way"

Per la stagione 2019 dell'Overwatch League, le squadre e i giocatori possono negoziare il diritto di designare il giocatore come idoneo a partecipare ai Contenders in una squadra affiliata. Qualunque giocatore del roster può accettare di essere idoneo a giocare nei Contenders, ma può essere designato un massimo di quattro giocatori "two-way" durante ogni fase dell'Overwatch League. Questi giocatori devono essere identificati e il loro nominativo comunicato al League Office prima dell'inizio di ogni fase.

I giocatori two-way sono idonei a partecipare ai Contenders seguendo queste regole:

  • Indipendentemente da dove giochino, i giocatori two-way contano per il limite del roster dell'Overwatch League (che è di 12) e devono guadagnare lo stesso stipendio e gli stessi benefit. I giocatori two-way contano anche ai fini del limite di otto giocatori per il roster dei Contenders nelle settimane in cui la squadra Contenders li designa come idonei alla competizione.
  • I giocatori two-way perdono l'idoneità a partecipare ai Contenders se partecipano a più di due match dell'Overwatch League nella stessa fase.
  • In un singolo match dei Contenders può competere un massimo di due giocatori two-way.
  • Nessun giocatore potrà partecipare a match dei Contenders e dell'Overwatch League nella stessa settimana.

Siamo entusiasti di vedere come i roster della prossima stagione si stanno formando e non vediamo l'ora di dare il benvenuto a nuovi giocatori nell'Overwatch League!