L'Atlantic Showdown è imminente e le squadre degli Overwatch Contenders di Nord e Sud America si spostano in Germania per affrontare i colleghi europei. In palio c'è molto di più del montepremi da 125.000 $: oltre all'orgoglio regionale, i vincitori dello Showdown otterranno un posto in più al Gauntlet di quest'anno, mentre la quinta e la sesta squadra dovranno sacrificarne uno.

A place to make history

TaKeTV Studios è un luogo storico per Overwatch perché è qui che si è svolta la prima LAN in assoluto dopo l'uscita del gioco, nel maggio 2016. Tre giorni di azione entusiasmante che inizieranno venerdì 31 maggio alle 16:00 CEST, per un totale di 10 match trasmessi in diretta su Twitch durante tutto il weekend. Sabato 1 giugno l'azione riprende alle 16:00 CEST, mentre domenica 2 giugno andremo in onda un'ora dopo, alle 17:00 CEST.

Aggiorneremo frequentemente il nostro canale Twitter @owpathtopro, quindi ricordati di seguirci e di unirti alla conversazione con l'hashtag #AtlanticShowdown.

I tuoi Contenders

Lowkey Esports - Sud America

Spinti dal cuore pulsante della nazionale brasiliana, i Lowkey Esports hanno dimostrato di essere la squadra migliore della regione sudamericana dopo aver dominato la Stagione 1 da campioni imbattuti. Un'impresa senz'altro incredibile, ma che cela l'obiettivo ancora più prestigioso che questa squadra si è prefissata: il trono dell'Atlantic Showdown!

 

Fusion University - Nord America

Fusion University è la squadra più decorata dell'Atlantic Showdown, con quattro titoli dei Contenders all'attivo. L'unico trofeo che non hanno ancora in bacheca è proprio lo Showdown. Dopo aver perso lo scorso anno contro i British Hurricane, sono pronti a pareggiare i conti.

 

Angry Titans - Europa

Gli Angry Titans partecipano allo Showdown come squadra di casa e campioni europei in carica. Ai Titans sono servite tre partecipazioni consecutive alle finali per conquistare finalmente la corona europea, ma come dicono in Germania: "Aller guten Dinge sind drei", non c'è due senza tre!

 

Atlanta Academy - Nord America

Gli Atlanta Academy hanno vinto il match di spareggio per il secondo posto nel Nord America, ma non si accontentano. In qualità di unica squadra allo Showdown con giocatori two-way, Atlanta è sicuramente in cerca di risultati importanti.

Team Envy - Nord America

La squadra Academy dei Dallas Fuel ha terminato la stagione con un record perfetto, perdendo solo 6 mappe durante tutta la competizione. Il roster internazionale, che comprende giocatori nordamericani, europei e australiani, sarà ben felice di proseguire questa striscia vincente.

 

British Hurricane - Europa

Gli Hurricane sono la squadra Academy dei London Spitfire e i campioni in carica dell'Atlantic Showdown dopo aver sconfitto i Fusion University nel 2018. Le possibilità di una rivincita sono intriganti!

 

Siediti e rilassati

Ora che ne sai di più sulle squadre e su come (e dove) vedere le partite, ecco i commentatori.

01_ana.jpg
Ana Xisdê
02_jaws.jpg
Jack "Jaws" Wright
03_legday.jpg
Harry "LegDay" Pollitt
04_zp.jpg
Andrew "ZP" Rush
05_avast.jpg
Connor "Avast" Prince

Buon divertimento!